O.ZA.F. Srl - Automazione Industriale


Vai ai contenuti

Elevatori a doppio nastro

Prodotti > Per tipo macchina > Dispositivi di precarico

I dispositivi di precarico sono utilizzati per l’asservimento di tutte le apparecchiature di alimentazione O.ZA.F., aumentandone così l’operatività e l’autonomia. I particolari da trattare sono caricati alla rinfusa all’interno della vasca e vengono trasferiti gradualmente alla macchina utilizzatrice, riducendo così l’intervento dell’operatore. Questi dispositivi vengono realizzati in acciaio inox, ma possono anche essere realizzati in lamiera verniciata, su richiesta del cliente.

Possono essere dotati di fotocellula per il controllo del livello del prodotto all’interno della vasca con dispositivo a colonna luminosa per facilitare l’operatore durante il processo produttivo. I dispositivi possono essere forniti con proprio quadro elettrico o possono essere collegati all’impianto elettrico esistente sulla macchina da asservire.
Le finiture di questi dispositivi sono le migliori, pensate per durare nel tempo.


I dispositivi di precarico serie a doppio nastro sono costruiti con due nastri, uno orizzontale ed uno verticale. Il nastro orizzontale porta i pezzi un po' alla volta verso il nastro verticale per evitare troppa pressione sui facchini per quei particolari che possono incastrarsi l'uno con l'altro, oppure utilizzati per prodotti di grande dimensione o per aumentare la capacità delle vasche e quindi l'autonomia delle macchine. La decennale esperienza ci permette di individuare già in fase d'offerta quali particolari necessitano un "trattamento" diverso all'interno dell'Elevatore.

Ogni elevatore viene testato ore con il prodotto da trattare in modo che vengano fatti piccoli accorgimenti personalizzati, per dare un elevatore che non danneggi in alcun modo il prodotto da trattare.








Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu